News

07/10/2019

A TU PER TU CON IL FRUTTO DI STAGIONE: KIWI

Originario della Nuova Zelanda, il kiwi è ormai diventato un frutto di largo consumo in Italia, tanto da diventare il principale produttore al mondo. Questo è un bene viste le innumerevoli proprietà benefiche di questo alimento: innanzitutto, mangiando un kiwi al giorno viene soddisfatto il fabbisogno giornaliero di vitamina C del nostro organismo. Il kiwi, inoltre, è in grado di prevenire e alleviare i problemi circolatori connessi con la gravidanza, quali la pesantezza alle gambe, le vene varicose e le emorroidi.

Può essere anche considerato un “prodotto anti-age”, in quanto protegge l’organismo dagli effetti dei radicali liberi, e un ottimo protettore di denti, gengive e vasi sanguigni, grazie al suo potere cicatrizzante. L’acido ascorbico presente nel kiwi aiuta a combattere il colesterolo perché lo trasforma in sali biliari, permettendone l’espulsione dall’organismo; calcio e fosforo, invece, svolgono un’azione protettiva sulla ossa prevenendo l’osteoporosi.

Spesso, però, non è ben tollerato da tutte le persone e alcuni lamentano reazioni allergiche a seguito della sua ingestione.