News

04/09/2019

HERPES LABIALE E HERPES GENITALE: CAUSE E SINTOMI

L’Herpes labiale è un’infezione causata dall’Herpes simplex virus 1 (Hsv1) che viene tendenzialmente trasmesso dai genitori ai figli in tenera età tramite il contatto diretto con il siero, ovvero con il bacio; l’adulto, infatti, può essere ignaro di essere sul punto di avere l’Herpes o è reduce da una ricaduta.

Dopo l’infezione primaria, il virus non viene eliminato e rimane in uno stato “dormiente” fino a quanto si ripresenta in particolari circostanze. Influenza, esposizione eccessiva al sole, stress, stanchezza, ciclo mestruale sono i principali fattori che riattivano il virus, il quale si manifesta sulle labbra o nella regione intorno alla bocca inizialmente con una sensazione di pizzicore, bruciore per poi passare alla formazione di piccole vescicole erpetiche; queste successivamente si trasformano in crosticine che non lasciano alcun segno sulla pelle. Tutto il processo dura meno di una settimana e non necessita di cure specifiche.

L’Herpes simplex virus 2 (Hsv2) provoca invece l’Herpes genitale, il cui contagio avviene per via sessuale, attraverso il contatto dei genitali. Le uniche differenze rispetto all’Herpes labiale sono che quello genitale dura da una a quattro settimane e provoca delle vescicole singole o multiple dolorose, localizzate a livello dei genitali esterni.