News

14/08/2019

A TU PER TU CON IL FRUTTO DEL MESE: L’ANGURIA

Con l’arrivo della bella stagione, le angurie diventano una presenza fissa sulle nostre tavole. Dolci, ipocaloriche e piene d’acqua sono perfette per concludere i nostri pasti estivi. Tuttavia in pochi conoscono i numerosi benefici che questo gustoso frutto può portare alla salute: il dolce frutto rosso contiene una ricca dose di licopene, un’antiossidante che protegge sia il cuore, migliorando le funzioni cardiache, sia le ossa, rendendole più sane e forti.

Il fatto che sia ricchissima d’acqua (90%) ma povera di proteine la rende ideale per coloro che vogliono perdere peso, spezzando la fame e prevenendo la disidratazione. La polpa dell’anguria è inoltre ricca di vitamina A, B e C, fosforo, fosforo, magnesio e potassio. È pertanto perfetta per rafforzare il sistema immunitario, idratare il corpo, combattere la cellulite e prevenire la stanchezza.

Secondo alcuni studi l’assunzione di questo frutto multi benefico aiuta a contrastare l’ipertensione e la pressione alta. Importante è anche la funzione anti-infiammatoria dell’anguria, merito alla sua ricchezza di flavonoidi e carotenoidi. In piena stagione estiva, il caldo può giocare brutti scherzi, rendendoci più stanchi e tesi, per questo ragioni l’anguria, con la sua buona quantità di vitamina B6 è il frutto perfetto per questo periodo dell’anno.

La vitamina B6 non solo ha una funzione essenziale per quanto riguarda la memoria a breve termine, alimento ideale per gli studenti in sessione d’esami, ma migliora anche l’umore che a causa del caldo e dello stress delle partenze può essere compromesso.